Skip to content

SCARICARE CANTO GERMANO REALE DA


    Ascolta il Germano reale su form-wizard.info, che è una raccolta esaustiva di richiami di uccelli Italiani. Funziona anche sul tuo cellulare! INDISPENSABILI: Colore rosso - I migliori canti da richiamo in assoluto. UTILISSIMI: Colore BLU Canti GERMANO REALE Anas platyrhynchos. MALLARD. Un pò di svago. CANTI UCCELLI E UNGULATI. (Per salvarli clicca tasto destro dal menu salva col nome) germano reale · germano 2. Tuttavia, il Germano reale presenta caratteristiche di grande interesse, a partire dal sontuoso abito nuziale Canto. La femmina di Germano reale è facilmente distinguibile per il forte e ripetitivo verso che emette, con SCARICA LA SCHEDA. Ascolta il canto Il Germano reale è la più diffusa tra le specie di anatre selvatiche: in Europa occidentale se ne stima una settentrionale, dell'Europa e dell'Asia, dal livello del mare fino a metri di altitudine. SCARICA LA SCHEDA.

    Nome: canto germano reale da
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:40.84 MB

    Nidificazione Il Germano reale nidifica tra metà marzo e fine luglio. La femmina deposita giornalmente un uovo di color crema-verdino. La femmina comincia a covare dopo aver deposto dalle 7 alle 11 uova; solo lei si occupa della cova che dura 28 giorni. Questo tempo viene impiegato dalla femmina per mangiare e curarsi il piumaggio. Le uova durante questi periodi vengono coperte con del piumino che la femmina si strappa per imbottire il nido.

    Abbandono del nido I piccoli nascono tutti contemporaneamente nel giro di poche ore e sono già ricoperti da un fitto piumino nidifugi.

    Questi salti sono tuttavia delle eccezioni nei germani che generalmente nidificano al suolo. Nel Quattrocchi e nello Smergo maggiore che nidificano regolarmente nelle cavità degli alberi, salti da 10 m di altezza non sono invece una rarità.

    Nidificazione su balconi, cosa fare? Nelle prime settimane necessitano principalmente di insetti.

    Sul luogo di nidificazione non devono quindi essere offerti cibo e acqua. Quelli che nidificano sulle case si trovano sovente davanti degli ostacoli che gli impediscono di saltare sul terreno.

    Queste operazioni vengono eseguite in genere al mattino in modo che la famiglia abbia poi il tempo di abituarsi al suo nuovo habitat. Il trasporto deve avvenire a poche ore dalla nascita dei pulcini ed è importante catturare prima la madre.

    A questo punto si possono utilizzare uno straccio o una piccola rete da gettare sulla madre ed eventualmente sui piccoli. La famiglia deve venire rilasciata in un luogo dove vivono altre anatre. Anche la coda è scura, con sfumature grigie e qualche tratto bianco.

    Il resto del corpo è grigio brillante, con riflessi argentati e altri più scuri.

    La femmina, al contrario, è in prevalenza bruna, con una varietà di sfumature dal beige al marrone. In primo luogo è necessario evitare il disturbo durante la stagione riproduttiva della specie, ma anche le fluttuazioni del livello delle acque nel periodo della deposizione e della cova delle uova.

    In parte è stato infatti determinato delle immissioni per scopi venatori. Ma i germani reali introdotti sarebbero in realtà soggetti geneticamente e morfologicamente differenti da quelli appartenenti alle popolazioni selvatiche. Un fatto che, nonostante la grande diffusione, rappresenta una minaccia per il Germano reale, che potrebbe subire un processo di ibridazione della specie.

    Questa tesi è avvalorata dal fatto che la dimensione media della covata di Gemano reale italiano — pari a circa 10 uova per nido — è più elevata di quelle osservate nelle popolazioni nord-europee della stessa specie.