Skip to content

GLUCIDICA SCARICA


    Contents
  1. L'alimentazione nel paziente diabetico
  2. Effetti della dieta glucidica
  3. Supercompensazione del glicogeno (ricarica del glicogeno)
  4. Esempio Dieta Chetogenica per la Definizione Muscolare

è importante cominciare prove estenuanti con una adeguata riserva glucidica. prova invece è controproducente perché: Provoca una scarica d'insulina. Per quanto riguarda l'allenamento, nei tre giorni di “scarica” occorre frazionare l'​allenamento in maniera da allenare l'intero corpo almeno due. Profilo Glucidico e Lipidico. La valutazione periodica e regolare del livello di zuccheri (glicemia) e di grassi (lipidi) presenti nel sangue è una delle attività più​. Collocamento degli allenamenti SOLO nei giorni di ricarica glucidica Dieta chetogenica costituita da 6 giorni di scarico glucidico moderato e 1 giorno di. Far combaciare i giorni ad alto quantitativo glucidico (e calorico) con i giorni di allenamento di un gruppo muscolare carente (o il giorno seguente.

Nome: glucidica
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
Dimensione del file:60.89 Megabytes

Frutta secca: proprietà e benefici della frutta disidratata La frutta secca è ricca di proprietà nutritive, aiuta contro la stitichezza e abbassa il colesterolo. Inoltre noci, mandorle, nocciole e prugne secche sono ricchi di fibre che aumentano il senso di sazietà aiutandoci a rimanere in forma.

Ecco tutte le proprietà della frutta secca. Inoltre sono grassi facilmente assimilabili e che apportano molti benefici, oltre ad aumentare il senso di sazietà.

Tipi di frutta secca La frutta secca non è tutta uguale infatti si divide in: frutta secca glucidica e frutta secca lipidica. Vediamo quali sono le differenze.

L'alimentazione nel paziente diabetico

Livelli di assunzione raccomandati. Fonti alimentari. Fibre alimentari e salute.

Classificazione e composizione chimica. Principali lipidi introdotti con la dieta e valore energetico.

Acidi grassi di interesse nutrizionale: saturi e insaturi, acidi grassi essenziali, acidi grassi trans. Fabbisogno lipidico. Mobilizzazione delle riserve di triacilgliceroli.

Effetti della dieta glucidica

Colesterolo alimentare e colesterolo endogeno: bilancio del colesterolo nell'organismo. Digestione e assorbimento.

Trasporto di colesterolo e altri lipidi da parte delle lipoproteine plasmatiche. Controllo non farmacologico della colesterolemia.

Regolazione dell'espressione genica degli enzimi lipogenici indotta da una dieta ricca di acidi grassi polinsaturi. Verso la metà della giornata queste riserve scenderanno e l'organismo ricorrerà alle riserve di grassi per alimentarsi.

Un basso rilascio di insulina segnala al corpo di mobilitare il grasso che deve essere usato come carburante. L'elevato apporto proteico protegge invece il muscolo dall'essere catabolizzato.

Supercompensazione del glicogeno (ricarica del glicogeno)

L'organismo ha usato le riserve di grasso come alimento per circa la metà del giorno 2 e continua a farlo. Il sistema passa quindi ad utilizzare come carburante esclusivamente il grasso corporeo. Il glicerolo viene poi trasformato in PGAL e quindi in glucosio per alimenti.

Più tardi, nel giorno 3, questo processo formerà corpi chetonici. Far combaciare i giorni ad alto quantitativo glucidico e calorico con i giorni di allenamento di un gruppo muscolare carente o il giorno seguente se lo alleniamo la sera.

Dunque si attuerà questa metodologia e più nello specifico una calorie shifting quando il bilancio energetico nei vari giorni varierà iper-calorica, normo-calorica etc..

Questi ragionamenti, che più che ragionamenti sembrano pippe mentali di un nerd uscito da ingegneria ancora vergine, saranno utili nel proseguo.. Datemi il problema..

Esempio Dieta Chetogenica per la Definizione Muscolare

Detta in altre parole è UNA delle metodologie che possiamo applicare sicuramente quella che meglio si presta in ottica di ricomposizione corporea in un soggetto medio. Se queste variabili possono essere presi come assiomi il cibo che viene ingerito ha un impatto sul risultato finale.

Se la maggior parte delle calorie proviene da cibo spazzatura, oltre alla sua poca qualità sarà molto denso di calorie, poco saziante, poco denso di micronutrienti e probabilmente finirà per indurci a guadagnare più grasso che muscolo alterando parametri metabolici e non di meno la salute. Il glucagone è l'ormone antagonista dell' insulina : promuove la mobilitazione e l'utilizzo delle sostanze nutritive immagazzinate, tra cui gli acidi grassi, il glicogeno e gli aminoacidi.