Skip to content

SCARICARE GIOCHI PER EPSXE


    Una selezione dei database più ricchi da cui scaricare gratis ROM, Giochi e ISO per emulatori di vecchie console. Guida all'installazione e alla configurazione di FPse, Emulatore PlayStation Android, e link per il download giochi PlayStation sullo. Come emulare giochi PS1 su Windows. Hai un PC Windows? Bene, allora il primo passo che devi compiere è collegarti al sito Internet di ePSXe e scaricare. Prima di tutto, dobbiamo scaricare il programma gratuito andando su questo link e cliccando ePSXe v Windows. Partirà il download. I migliori siti per scaricare Giochi e ROM per qualsiasi console e.

    Nome: giochi per epsxe
    Formato:Fichier D’archive (Giochi)
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:56.62 MB

    Apri il browser che preferisci sul tuo dispositivo Android e usalo per accedere a uno dei tanti siti web che ospitano la copia digitale dei vecchi videogiochi, per esempio Emuparadise. Per farlo, digita l'URL del sito scelto all'interno della barra degli indirizzi del browser, quindi premi il tasto "Invio" della tastiera virtuale del dispositivo.

    Nella parte superiore della pagina web apparsa, dovrebbe essere presente la barra di ricerca. La ricerca effettuata, molto probabilmente, darà origine a un elenco di risultanti multipli, quindi dovrai analizzarlo per poter selezionare il titolo che desideri scaricare. Scorri l'elenco dei risultati della ricerca, quindi seleziona la versione del gioco desiderato compatibile con il sistema in uso.

    Normalmente, quest'ultima informazione nel nostro caso la prima PlayStation prodotta da Sony è riportata sotto al nome del videogioco. Dopo aver selezionato il nome del gioco, verrai reindirizzato automaticamente alla relativa pagina di download.

    Dopo aver selezionato il nome del gioco, verrai reindirizzato automaticamente alla relativa pagina di download. All'interno della pagina dettagliata relativa al titolo selezionato, dovresti trovare il pulsante "Download Now" potresti avere la necessità di scorrere la pagina verso il basso.

    Alcuni siti web si appoggiano a un servizio di file hosting, quindi non ti preoccupare se vieni reindirizzato a siti con nomi bizzarri come FileHippo, Zippyshare o simili. A questo punto, dovresti avere accesso alla pagina di download in cui dovrebbe essere presente il pulsante "Download Now".

    Come emulare giochi PS1 su PC | Salvatore Aranzulla

    Dopo averlo premuto, vedrai apparire lo stato di avanzamento del download all'interno della barra di notifica di Android. Per impostazione predefinita, tutti i contenuti scaricati su Android verranno salvati all'interno della cartella Download del dispositivo. Le dimensioni del file ISO variano in base a quelle del videogioco scelto. I titoli che utilizzano l'aspetto grafico in modo intenso e adottano modelli in 3D come Resident Evil avranno dimensioni maggiori rispetto a platform a scorrimento come Megaman X.

    Normalmente, le icone degli emulatori della PSX sono caratterizzate da elementi storici che identificano il marchio PlayStation, come i pulsanti del controller oppure una versione stilizzata della prima console prodotta da Sony. Seleziona l'icona dell'emulatore che hai scelto di usare per avviare la relativa app.

    Se non hai ancora scaricato un software in grado di emulare l'hardware della PS1, puoi farlo adesso accedendo direttamente al Play Store di Google.

    Come giocare alla PlayStation su Android

    Dopo aver avviato l'emulatore, potrebbe apparire a video una piccola finestra di pop-up in cui ti verrà chiesto di scaricare alcuni plugin prima di poter utilizzare il programma. In questo caso, premi il pulsante "OK" posto nell'angolo inferiore destro della finestra.

    Ogni emulatore adotta meccaniche di funzionamento e un'interfaccia utente differenti.

    Tuttavia, in linea generale, dovresti avere la possibilità di selezionare la cartella da scansionare alla ricerca dei file ISO dei singoli giochi. Alcuni emulatori, come ePSXe, sono dotati di un pulsante "Refresh", posto nell'angolo superiore destro dello schermo, che esegue la scansione automatica della memoria del dispositivo alla ricerca di videogiochi per PSX.

    Non appena la lista dei titoli disponibili all'uso viene popolata, non dovrai fare altro che selezionare il file ISO del gioco a cui desideri giocare.

    Inserisci il Chromecast direttamente nella porta HDMI del televisore, quindi prendi nota del relativo numero identificativo la maggior parte dei televisori moderni è dotata di almeno 2 porte HDMI. Inserisci il connettore mini USB del cavo di collegamento in dotazione nella porta di comunicazione presente sul dispositivo, quindi collega l'altra estremità a una delle porte USB 2.

    Emulatore PlayStation Android: quale scaricare e come usarlo?

    Se il tuo televisore non è dotato di una porta USB, puoi utilizzare l'alimentatore da parete incluso nella confezione del Chromecast. Collegalo a una presa elettrica, quindi inserisci il connettore USB del cavo di collegamento nella porta dell'alimentatore. Per farlo, accendi l'apparecchio video, premi il pulsante "Source" del telecomando, quindi usa le frecce direzionali per selezionare il nome della porta HDMI a cui è collegato il Chromecast.

    Sullo schermo del televisore dovrebbe apparire immediatamente il segnale video generato dal dispositivo.

    Per farlo, seleziona la relativa icona posta all'interno del pannello "Applicazioni" o direttamente sulla Home del dispositivo. La legge per la protezione del diritto d'autore dà la possibilità di giocare con copie digitali di backup di giochi che si possiedono, mentre è illegale scaricare dal web copie di giochi non posseduti. Grazie a una fornitissima libreria di plugin l'utente potrà scegliere la tipologia di emulazione dell'accelerazione grafica, della riproduzione audio e della lettura di CD-ROM contenenti i giochi originali per PlayStation 1.

    Il tutto per trovare la configurazione software che meglio si adatta all'hardware del proprio computer. Requisiti hardware Come detto, il processo di emulazione stesso richiede un certo quantitativo di risorse per poter funzionare. A questo, si somma il peso del gioco vero e proprio.

    Se questo poteva essere un problema qualche hanno addietro, pressoché qualsiasi computer relativamente recente dovrebbe essere in grado di regalare un'esperienza di gioco soddisfacente. RobyXP90, che ringrazio, riporta che il programma funziona in modo dignitoso anche su macchine ancora più datate: un processore Pentium 4, MB di RAM e scheda video integrata dotata di 64 MB di memoria potrebbero quindi essere già più che sufficienti.

    Saranno necessari i giochi: preparatevi quindi a riesumare perlomeno i CD che utilizzavate sulla PlayStation originale. Sebbene l'emulatore funzioni benissimo anche con la tastiera, raccomando infine l'utilizzo di un joypad.

    Preferibilmente, sinceratevi anche che sia installato l'ultimo Service Pack disponibile e anche tutti i singoli aggiornamenti rilasciati. Ricordate che, in caso di problemi, saranno queste le prime verifiche effettuare. Preparare ePSXe Ultimate tutte le considerazioni preliminari, è necessario scaricare il programma dal sito di riferimento. Fra i vari file disponibili, scaricate l'ultima versione di quello descritto come ePSXe Executable Win32 : al momento in cui scrivo, siamo arrivati alla release 1.