Skip to content

SCARICARE ACQUA LAVASTOVIGLIE INDESIT


    Se la lavastoviglie non scarica l'acqua, potrebbe esserci un'ostruzione. Oltre a causare questo genere di problemi, l'ingorgo e l'acqua stagnante rilasciano. È facile riconoscere una lavastoviglie che non scarica l'acqua correttamente. Il più delle volte, il problema si presenta una volta terminato il lavaggio: nei casi. Riparare una lavastoviglie che non scarica acqua è più semplice di quanto pensi​. I motivi del guasto possono essere molteplici, ecco perché. La prima cosa da fare è staccare l'elettrodomestico dalla corrente elettrica e poi infilare in un secchio capiente il flessibile del tubo di scarico dell'acqua: per forza​. Uno dei problemi più comuni che possono presentarsi su una lavastoviglie è il mancato scarico dell'acqua. Con l'aiuto di questo articolo sarai in grado di.

    Nome: acqua lavastoviglie indesit
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:23.38 Megabytes

    Conclusioni Conduttura di scarico ostruita Come prima cosa devi scollegare il tubo di scarico. Il più delle volte, se hai una lavastoviglie ad incasso, la sua parte terminale è situata sotto al lavello della cucina. Una volta che avrai scollegato il tubo procurati un secchio e fai un test impostando un lavaggio.

    Quando un qualunque programma di lavaggio si aziona, la lavastoviglie va ad azionare la pompa di scarico. Se invece la lavastoviglie scarica correttamente, significa che è presente un qualche residuo che impedisce il corretto scarico del lavello. In questo secondo caso le soluzioni sono due. La prima è contattare un idraulico. In alternativa, se ti senti in grado di eseguire la riparazione, smonta il sifone che trovi sotto al lavello e puliscilo con attenzione.

    Domenica scorsa mentre stavo finendo di mangiare ho avviato la lavastoviglie come di solito.

    Era partita bene, aveva fatto lo scarico iniziale credo Ho pensato ad un sovraccarico di corrente. Ho controllato il magnetotermico da 16A che avevo messo all'interno del mobile del lavello per vedere se era scattato quello, invece era staccato il generale con il salvavita Ho riavviato il salvavita dal generale e la luce in casa è ritornata.

    Ho provato a riavviare la lavastoviglie in modo da farle finire di fare il suo programma veloce di lavaggio ma scopro che dopo circa 1 minuto che faceva il classico rumore iniziale che credo fosse dovuto allo scarico dell'acqua prima di partire non partiva.

    Rimaneva questo rumore ma nient'altro. L'ho aperta, ho provato a togliere il filtro e vedere se c'era qualcosa che ostacolava la partenza.

    Ho trovato solo un pochino di sporco e basta, l'ho tolto ma niente, non parte ugualmente. Per curiosita ho quasi chiuso fino in fondo il rubinetto dell'acqua che porta l'acqua sotto all'ingresso della lavastoviglie e staccato l'attacco alla lavastoviglie.

    Ma com'è possibile identificare correttamente il problema? Le lavastoviglie con scheda elettronica informano l'utente anche tramite un particolare avviso, per esempio l'emissione di un segnale acustico, l'accensione di una spia luminosa o la visualizzazione di un messaggio a display. È evidente che un tubo di scarico otturato non permette all'acqua di fluire correttamente ed è quindi il primo elemento da controllare.

    In altri casi, ad ostacolare il corretto passaggio dell'acqua potrebbe essere un tubo di scarico piegato.

    In entrambi i casi, per capirlo, occorre smontarla: se non sono presenti residui che la ostruiscono, è utile provare a mandarle corrente per verificare il funzionamento della ventola e stabilire, quindi, se ha subito un guasto oppure no.

    Nel caso la pompa di scarico fosse azionata da una cinghia, è inoltre bene controllare che questa sia perfettamente integra e che non si sia sfilata accidentalmente dalla sua guida.

    Se hai già verificato filtro, tubo e pompa di scarico, il prossimo passo consiste nell'accertarti che la lavastoviglie sia alimentata in maniera corretta.