Skip to content

SCARICA PRECOMPILATO 730


    Di seguito le indicazioni per accedere alla dichiarazione precompilata con le proprie credenziali. Per le informazioni di dettaglio cliccare sui box. Mappa che. Utilizzando il servizio online INPS è possibile accedere al precompilato sul sito dell'Agenzia delle Entrate. A chi è rivolto+. Per informazioni sui soggetti. Modello precompilato come accedere online tramite Pin INPS le modalità con cui poter scaricare il nuovo precompilato Pertanto per poter accedere, scaricare, modificare, accettare e trasmettere il online precompilato Inps, occorre essere in possesso del Pin. Accesso al modello / precompilato tramite PIN INPS: le opzioni per il download e la gestione della dichiarazione dei redditi dopo la scadenza dei termini.

    Nome: precompilato 730
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:23.85 MB

    Gli enti pensionistici effettuano i conguagli a partire dal secondo mese successivo a quello di ricevimento del prospetto di liquidazione. Il rimborso spettante sarà erogato, anziché dal datore di lavoro o dall'ente pensionistico, direttamente dall'Agenzia delle entrate al termine delle operazioni del controllo preventivo.

    Per questo motivo il contribuente che si affida al CAAF per compilare o presentare il è tenuto ad esibire al CAAF tutta la documentazione, indipendentemente dall'autorizzazione a consultare il precompilato. Se il contribuente autorizza il CAAF al prelievo del precompilato, ha una tutela in più in quanto il CAAF confronta i dati forniti dal contribuente con quelli riscontrati nel precompilato segnalando al contribuente eventuali incongruenze.

    Attraverso questo controllo, oltre ad archiviare la documentazione esibita, il CAAF tutela maggiormente il contribuente, evitandogli maggiori imposte, sanzioni e interessi a suo totale carico qualora commettesse eventuali errori o dimenticanze nel presentare autonomamente la dichiarazione dei redditi.

    Il CAAF, che ha stipulato una polizza assicurativa per la propria attività di assistenza, risponde delle sanzioni mentre il contribuente sarà tenuto a versare la maggiore imposta dovuta e i relativi interessi. È inoltre possibile presentare al CAAF il integrativo entro il 26 ottobre il 25 cade di domenica qualora il contribuente si accorga di essere in possesso di ulteriori elementi che determinano un maggior rimborso rispetto alla precedente dichiarazione presentata.

    Con Assocaaf puoi gestire la tua dichiarazione dei redditi comodamente da casa! Assocaaf, infatti, mette a tua disposizione Il Tuo Fisco Semplice - Personal Caf, il portale interattivo, affidabile e sicuro, pensato e sviluppato per offrire ai nostri clienti uno sportello virtuale dei servizi Assocaaf. Se sei interessato: leggi qui Attenzione!

    Se ti compiliamo il anche online tramite una convenzione aziendale, segui le istruzioni fornite da Assocaaf o dall'azienda.

    Ogni azienda ha tempi e modalità personalizzati. Le indicazioni di questa pagina sono rivolte esclusivamente ai clienti privati.

    In caso di dubbi scrivici a assocaaf. Non chiediamo tessere di iscrizione.

    In caso di controllo degli oneri inseriti, l'Agenzia delle Entrate si rivolge direttamente a noi. Se il decesso avviene dopo il 30 settembre , dovrà essere presentato esclusivamente il Modello Redditi Persone Fisiche come negli anni passati. Per agevolarti trovi a lato copia del modulo da compilare e presentare agli uffici dell'Agenzia.

    Per effetto del decreto Coronavirus è stata prorogata la scadenza per l'invio dei dati all'Agenzia delle Entrate, al 30 aprile Spese veterinarie: i dati sono comunicati da farmacie, parafarmacie e veterinari. Spese universitarie, spese funebri e i contributi previdenza complementare: tali dati sono comunicati rispettivamente, dalle università e da enti che erogano rimborsi delle spese universitarie, da soggetti che esercitano attività di pompe funebri e da enti previdenziali.

    Bonifici per le spese Ecobonus, ristrutturazione, mobili ed elettrodomestici: i dati sono comunicati dalle banche e da Poste italiane Dati contenuti nella dichiarazione dei redditi relativa all'anno precedente: come ad esempio i dati dei terreni e dei fabbricati, quote di detrazioni ripartite annualmente, crediti d'imposta ed eccedenze.

    Come funziona l'accesso al precompilato Inps online?