Skip to content

SCARICARE TRASMISSIONI FIORELLO RADIO


    il nuovo show di Rosario Fiorello sulla rinnovata piattaforma digitale della Rai. Dopo le anteprime andate in onda su Rai1 e Rai Play, il nuovo VivaRaiPlay! sarà​. Nella “multilocation” di via Asiago 10, storica sede di Rai Radio, andrà in Basta scaricare l'applicazione gratuita RaiPlay che trovate su App. Il nuovo show di Fiorello in esclusiva su RaiPlay. Una serie di contenuti originali realizzati da Rosario Fiorello e dai suoi ospiti disponibili on demand quando. Su tutti, "Viva Rai Play", lo show di Fiorello in esclusiva su RaiPlay da oggi 13 in possesso di una smart Tv e scaricare di conseguenza l'applicazione RaiPlay: esclusivamente alla trasmissione sulla piattaforma streaming. nn so dove scaricarli(dal sito) peche nn ce scritto da nessuna parte download o cose del genere ma durante le trasmissioni dicono che si.

    Nome: trasmissioni fiorello radio
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:17.60 Megabytes

    Ecco come vedere i canali in diretta streaming oppure i programmi on demand 25 Novembre 4 RaiPlay è il servizio in streaming della TV di Stato e offre agli utenti la possibilità di seguire in diretta sullo smartphone o sul computer i programmi dei canali televisivi della Rai oppure di rivedere i contenuti in qualsiasi momento.

    Le due piattaforma hanno in comune alcune caratteristiche funzionano entrambe in streaming , ma per molte altre si differenziano. Ecco come usare RaiPlay sul proprio smartphone, tablet, computer o smart TV. Che cosa è RaiPlay RaiPlay è una piattaforma in streaming dove è possibile vedere in diretta i canali televisivi della Rai oppure i programmi, le serie TV e i film trasmessi nei giorni precedenti.

    Si aprirà una schermata con tutti i canali disponibili e cliccando su quello che si vorrà vedere ad esempio Rai Due partirà lo streaming. A questo punto si aprirà una nuova pagina con tutti i contenuti disponibili. Per vedere un contenuto on demand su RaiPlay è necessario essere registrati alla piattaforma. Come registrarsi su RaiPlay Come già detto, RaiPlay è un servizio gratuito, ma per accedere ai programmi disponibili on demand è necessario essere registrati.

    Come scaricare podcast Rai - Salvatore Aranzulla - Libero 24x7

    Come cambia Rai Play dal 4 novembre A partire dal 4 novembre RaiPlay subirà un enorme cambiamento, che punta a offrire agli utenti un'esperienza molto più semplice e intuitiva. L'arrivo di Fiorello non è la sola novità, perché ad una maggiore semplicità dell'utilizzo della piattaforma, corrisponderà l'introduzione di una nuova impostazione visiva, di contenuti originali destinati solo ed esclusivamente alla piattaforma RaiPlay e l'introduzione di una novità importante, ovvero la funzione restart, che permetterà di far ripartire dall'inizio un programma in onda in diretta sulle reti Rai.

    Interfaccia e user experience Cambia completamente l'interfaccia grafica, ottimizzata per migliorare la fruizione dei contenuti e la navigazione sulla piattaforma.

    Il nuovo menu di RaiPlay si presenterà semplificato rispetto alla versione precedente e riorganizzato su due livelli, con le label di ricerca, home, on demand, canali tv, bambini, la mia tv, che consentiranno agli utenti di accedere alle diverse sezioni. Film e fiction in diretta Pur cambiando, la piattaforma RaiPlay conserva la caratteristica principale che ha avuto in questi ultimi anni, ovvero la possibilità per l'utente di vedere film e fiction trasmesse delle reti Rai in diretta in contemporanea rispetto a Rai1, Rai2, Rai3, Rai4 e gli altri canali tradizionali dell'offerta Rai.

    Programmi in streaming Resta invariata la funzione della visione dei programmi in streaming, che permetterà a tutti gli utenti registrati di fruire di tutti i programmi e le produzioni in Rai trasmessi dai canali del servizio pubblico.

    Dagli show del sabato sera ai documentari di Alberto Angela, da Che Tempo Che Fa su Rai2 ai contenitori in onda quotidianamente sulle reti Rai, tutto sarà visualizzabile in contemporanea su RaiPlay. Contenuti Originals Quel tornado chiamato Fiorello porterà tuttavia con sé il cambiamento più importante per RaiPlay, che a partire dal 4 novembre diventerà a tutti gli effetti un canale OTT con contenuti originals prodotti e destinati esclusivamente alla trasmissione sulla piattaforma streaming.

    La profilazione dell'utente permetterà inoltre a RaiPlay di proporre all'utente dei contenuti in linea coi propri gusti. Qual è la differenza tra Raiplay e Rai Replay RaiPlay è il nome della piattaforma streaming della Rai appena rinnovata. Tra le opzioni previste dalla stessa applicazione c'è Replay, che permette appunto di rivedere i programmi andati in onda negli ultimi 7 giorni sulle reti Rai.

    Muovendosi all'interno della guida Tv, si potrà risalire al programma specifico e quindi rivederlo. Come rivedere i programmi Rai su Rai Play Altra funzione fondamentale che RaiPlay conserverà, migliorandone l'utilizzo rispetto alla versione precedente, è quella relativa alla possibilità di rivedere programmi andati in onda nei giorni precedenti.

    Hai letto questo? CHESSMASTER SCARICARE

    Aggiungi un commento! Anticipazioni Tv Clicca qui e guarda il video Video del Giorno: Trama Il Paradiso delle signore 6 maggio: Silvia rimprovera Nicoletta a causa di Riccardo Ci sono dei progetti importanti in Rai come dimostra il ritorno nella prossima stagione televisiva dello showman Rosario Fiorello. Il conduttore radiofonico sarà impegnato in un nuovo programma televisivo e questa novità corrisponde al nome di "Viva RaiPlay" che non dovrebbe subire dei cambiamenti.

    Sembra essere certo l'inizio della messa in onda coincidente con il mese di novembre.

    Fiorello in questi giorni si sta godendo le vacanze a Taormina; le foto sono state pubblicate dal famoso settimanale "Novella ". Il successo ottenuto dallo showman nel corso di questi anni lavorativi Il fratello di Beppe Fiorello si sta concedendo un periodo di relax prima di fare ritorno nell'azienda di viale Mazzini ed è in compagnia della moglie Susanna Biondo.

    Quest'ultima ha un ruolo di rilievo nella società di doppiaggio del padre. In questi anni il conduttore è tornato alle proprie origini conducendo su Radio Deejay una trasmissione. Su Sky uno, Fiorello ha avuto invece modo di incontrare personaggi importanti con i quali ha parlato di tematiche rilevanti.