Skip to content

TRACCE SU GARMIN SCARICARE


    Colleghiamo il. Scegliamo “Sì” se compare il messaggio “Cavo USB rilevato. Dopo alcuni secondi il dispositivo viene rilevato dal computer come una normale chiavetta USB. Portiamoci dentro la cartella. form-wizard.info › come-inserire-una-traccia-gpx-nel-tuo-garmin.

    Nome: tracce su garmin
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:58.24 Megabytes

    Ruote grasse Tra i vari programmi che utilizzo per pianificare le nostre escursioni in MTB ed i nostri viaggi in bici, ultimamente mi sono maggiormente orientato su Garmin BaseCamp, un software cartografico che l'azienda forse più conosciuta nell'ambito dei dispositivi GPS per l'outdoor rilascia gratuitamente.

    Non ha importanza quindi se possiedi o meno un navigatore GPS Garmin: Basecamp va benissimo per creare tracciati per qualsiasi dispositivo. Garmin Basecamp 4. IMG al vostro dispositivo e quindi non effettuate l'upgrade a quella versione oppure, se dovete ancora scaricare il programma, scaricate una versione precedente.

    Il problema sembra essere risolto nella versione inglese 4. Informazioni più aggiornate direttamente sul sito di OpenMTBmap a questo link. Quando si tratta di programmare un'escursione in bici o un viaggio preferisco utilizzare un software cartografico piuttosto che affidarmi agli ormai numerosi portali online che permettono di creare i propri percorsi partendo dalle base dati di Openstreetmap.

    Pianificare un percorso e caricarlo sul proprio Garmin - The Running Pitt

    Come si importa e come si usa una traccia GPS Una volta scaricata la traccia GPS in formato gpx, create una cartella apposita e usatela per tutte le tracce. La prima operazione da fare una volta scaricata la traccia è quella di caricarla sul nostro dispositivo.

    In altri casi, appena viene collegato, in automatico il computer riconosce lo strumento come una periferica contrassegnata con delle lettere e in alcuni casi con il nome della marca. Rilevata la periferica, in questo caso il GPS, bisogna inserire il file scaricato nella cartella usata per questo motivo.

    Terminata questa operazione bisogna disconnettere il GPS dal computer. Il puntatore del GPS sullo schermo si posizionerà esattamente nella punto dove vi trovate.

    La traccia viene evidenziata, quindi basta seguirla. Vi troverete la traccia e non dovrete fare altro che seguirla. Per allargare o stringere sulla carta, è sufficiente usare la rotella del mouse.

    Hai letto questo? SCARICA GPX DA STRAVA

    Per spostarsi sulla mappa, bisogna mantenere premuto il bottone sinistro del mouse e spostare il puntatore del mouse il puntatore si trasforma in una mano.

    Quando siete sul luogo di partenza della vostra traccia, cliccate sul punto voluto. Clicco quindi su punto appena avanti la strada che permette di accedere a Romme. Poi si clicca lungo il percorso.

    Abbastanza spesso e anche se avete selezoionato il modo segui le strade, il programma sceglie dei percorsi impraticabili per una bici da strada. In questi casi bisogna cliccare su Annulllare. Apparirà una piccola finestra. Si clicca su punto generico, un menu scoorevole apparirà.

    Si sceglie il punto che ci interessa. Per sarà Col hors catégorie. Nello spazio titolo si indica il nome del punto.

    Se non è puntato, il punto caratteristico non apparirà sulla mappa. In questo momento apparirà una piccola icona. Ripetere la procedura per ogni punto caratteristico desiderato Se si desidera sopprimere il punto caratteristico, bisognaposizionare il puntatore del mouse sul punto del percorso e fare un clic destro. Bisogna cliccare su inviare verso il didpositivo.