Skip to content

SCARICA VISUAL TRADER


    Trade CFDs on Stocks, Forex, Oil, etc. Free Demo! CFD Service. % of retail lose money. Download. Prova Visual Trader 6 Cloud gratuitamente per 15 giorni: Usando il bottone qui di sotto scarica ed installa, su Windows, Visual Trader 6. Al primo. Scegli il servizio che fa per te, in base alle tue esigenze! SCOPRI DI PIÙ. Download Visual Trader. PROVA GRATIS VT6 CLOUD PER 15 GIORNI. Scarica e. Visual Trader, download gratis. Visual Trader Un palestra per il tuo portafoglio titoli. allarmi, trading system, explorer, DDE verso Excel, etc. vt. form-wizard.info Da Tabellone>​Info>Download Software>TraderlinkVT puoi scaricare il programma e installarlo​.

    Nome: visual trader
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:60.53 Megabytes

    Un'applicazione gratuita semplice e veloce da scaricare. Grafici con diverse compressioni, periodi e stili di visualizzazione, mappe del mercato, ottima per tenere sotto controllo i mercati e i titoli più interessanti. Condividi titoli, modelli, analisi, portafoglio, allarmi e molto altro sui tutti i tuoi dispositivi mobili. Integrato anche con Visual Trader: la tua analisi tecnica ti segue ovunque! Segui il mercato Quotazioni e grafici del mercato italiano e dello stock market americano, strumenti di analisi tecnica semplici e completi.

    Consulta le analisi ed i punti di vista dei migliori trader ed analisti, ricevi i segnali operativi, news, report e video-analisi. Videogiornale sull'andamento dei mercati, dividendi, mappe interattive dei mercati, Pattern di prezzo, Candlestick e segnali dei nostri trading system.

    Report e News Tutte le news in tempo reale delle principali redazioni on-line dedicate al trading, alla finanza e all'economia. Video-analisi Video-analisi: in collaborazione con i più importanti maestri del trading, video-pillole quotidiane di analisi sui mercati, per conoscere l'opinione degli esperti e capire come orientarsi. Analisi tecnica Grafici ottimizzati e potenziati, periodi storici personalizzabili a piacere, news e segnali direttamente sul grafico, tracciamento linee, trend, inserirmento oggetti anche 3D, label, linee di Fibonacci.

    Tra le varie funzioni potrai disporre di un potente Scanner titoli che ricerca e segnala pattern di prezzo attraverso candlestick e bande di Bollinger , e di un Market Filter per selezionare rapidamente solo i titoli con determinate caratteristiche, anche personalizzabili. Potrai esplorare il mercato in base ai tuoi criteri e ottenere liste dinamiche dei titoli che più ti interessano.

    E poi potrai impostare allarmi collegati a particolare eventi, visualizzare e leggere news interessanti e persino ricevere newsletter e consigli di esperti di movimenti di Borsa. Notevole la funzione Trading System che ti permette di descrivere le tue idee di trading, come se fossero funzioni matematiche, per poi applicarle, studiarle e regolarle in base ai risultati delle simulazioni.

    Le potenzialità di Visual Trader lasciano davvero senza parole. Bisogna provarlo a lungo per scoprirle tutte. Nella lista dei titoli maggiormente volatili, in fondo troverete quelli che sono meno volatili. Ogni singolo tipo di ordinamento verrà più dettagliatamente descritto nei paragrafi successivi. L'esame di questi titoli e le vostre idee e proiezioni sul loro futuro forniranno un ulteriore elemento di valutazione della situazione generale in atto.

    Impostando l'ordinamento per Alti volumi scambiati potrete esaminare per primi quei titoli con il maggior controvalore economico movimentato in borsa e, a seguire, i titoli minori. Avrete quindi la possibilità di scorrere la lista partendo dal titolo che ha compiuto, nell'ultima giornata, la miglior performance; oppure, invertendo la selezione, avrete come primi titoli visualizzati, quelli che hanno ottenuto la performance peggiore.

    Selezionando quest'ordinamento, infatti, verranno proposti, ad inizio lista, quei titoli che abbiano verificato entrambe le opzioni: cioè che abbiano avuto un aumento degli scambi, quindi dei Volumi, e che l'incremento percentuale del valore del titolo sia stato contemporaneamente positivo.

    Quest'opzione permetterà quindi una notevole scrematura del mercato. In genere i titoli segnalati da quest'ordinamento sono quelli che hanno ottenuto crescite maggiori e, soprattutto, che le hanno ottenute nel modo più lineare possibile. Ordinamenti: Forza Relativa rsi L'ordinamento qui proposto, presenta i titoli ordinati secondo il valore calcolato dell'oscillatore Relative Strength Index di tipo Semplice calcolato a 21 giorni , il cui scopo è quello di misurare il momentum di un titolo, ovvero la velocità di movimento dei prezzi.

    Tale filtro, proporrà all'inizio della lista, i titoli che abbiano eseguito nell'ultimo giorno di contrattazione, un ulteriore incremento del trend in atto. Ordinamenti: Indice BETA Esaminando l'andamento storico di un titolo è possibile determinare se le sue caratteristiche oscillazioni di valore, siano maggiori o minori di quelle del mercato generale. Ordinamenti: Movimenti in Trend Regolari Per effettuare investimenti a più lunga scadenza si tende in genere a considerare la regolarità di movimento del titolo o valuta su cui s'intende operare, nella speranza che la regolarità presentata fino a questo momento continui nel futuro, salvo ovviamente verificare e premunirsi in caso di rottura del Trend in atto.

    Ogni sera, in base ai dati aggiornati, il computer centrale di TraderLink ricalcola per ogni titolo o valuta il trend in cui avvengono i movimenti del mercato. Scegliendo di esaminare i titoli ordinati per consistenza del trend si otterranno per primi quelli con una maggior regolarità, passando poi a quelli più irregolari.

    Ordinamenti: Ordine alfabetico Se non siete interessati ad utilizzare un ordinamento in particolare e preferite visualizzare i titoli nel semplice ordine alfabetico, basterà scegliere questa opzione e ritroverete a scorrere le liste titoli elencate in base alla descrizione del titolo. Ordinamenti: Somiglianti al MibTel In determinati periodi, l'esperienza personale suggerisce una possibile direzione generale del mercato, che se correttamente pronosticata influenza la scelta dei titoli o valute su cui investire.

    Pensiamo ad esempio ai mesi a ridosso di elezioni politiche, periodi di recessione, ripresa economica, etc. Questo tipo di selezione ordina appunto i titoli in base alla loro somiglianza con l'indice Mibtel.

    In tali casi occorre prestare un'attenzione quotidiana al titolo che si è deciso di acquistare, pronti a rinunciare se le cose non dovessero andare per il verso giusto. Una spia importante di situazioni in rapida azione è rappresentata dall'alterazione improvvisa del numero di azioni normalmente scambiate per un titolo. Questo ordinamento è costruito sul rapporto contronvalore scambiato del giorno odierno rispetto alla media del controvalore scambiato calcolata nei 40 giorni precedenti.

    L'esame delle quantità scambiate riveste, in ogni caso una grande importanza. A tal proposito si consiglia di leggere la nota allegata, facendo riferimento al capitolo intitolato: Volumi Scambiati.

    Webinar Live Trading Visual Trader e Chat Room

    Impostando l'ordinamento per alterazioni delle quantità si otterrà di visualizzare, per primi, quei titoli che presentano una maggiore alterazione delle quantità scambiate.

    Osservando poi il grafico di tali titoli, come sono posizionati nel loro trend, notando se la direzione degli ultimi giorni è al rialzo o al ribasso, trarrete le vostre opportune conclusioni. Chi ragiona seguendo questi segnali deve prepararsi ad agire in tempi piuttosto rapidi. Strappi Percentuali Ultimo Giorno su 5 giorni è un ordinamento che si basa sui valori percentuali.

    Per eseguire l'elenco, esso prende in considerazione la differenza percentuale, registrata dal titolo con l'ultimo aggiornamento, e la mette in paragone con la variazione percentuale registrata cinque giorni prima. Dal risultato dei calcoli, saranno evidenziati quei titoli che hanno registrato una variazione positiva maggiore: cioè quei titoli che, rispetto a cinque giorni fa, abbiano ottenuto una differenza percentuale più consistente.

    Ordinamenti: Vicini alla Resistenza di Trend Si tratta di scoprire quei titoli che, muovendosi abbastanza regolarmente in un canale ideale di Trend, si trovano attualmente molto vicini al limite superiore di tale canale d'oscillazione.

    Sono titoli da tenere sotto controllo, specialmente se già acquistati, poiché, se il Trend precedente si conferma, ci si troverà preparati a cogliere un'eventuale inversione di tendenza, provocata dal rimbalzo contro il tetto resistenza del trend. Qualora tale inversione sia verificata, diventerà molto difficile prevedere se sarà di breve durata o se, invece, precluderà ad una nuova direzione definitiva di movimento del titolo.

    L'elaborazione attribuisce un punteggio maggiore ai trend che si protraggono con regolarità da lungo tempo, nell'ipotesi da verificare che la tendenza in atto venga rispettata dal titolo. Ordinamenti: Vicini al Supporto di Trend Si tratta di un ordinatore che segnala quei titoli che, muovendosi abbastanza regolarmente in un canale ideale di trend, si trovano attualmente molto vicini al limite inferiore di tale canale d'oscillazione.

    L'elaborazione attribuisce un punteggio maggiore ai trend che si protraggono con regolarità da lungo tempo, nell'ipotesi da verificare che la tendenza in atto continui per il tempo sufficiente a trarre profitto delle proprie decisioni ed aspettative. Ordinamenti: Volatilità nel Breve Periodo L'elenco dei titoli ordinato in base alla Volatilità nel Breve Periodo porterà alla visualizzazione dei titoli che, in un tempo determinato x , abbiano registrato delle oscillazioni particolari, rispetto ad un immaginario valore medio, determinando cioè una notevole volatilità del titolo.

    Quest'ordinamento evidenzierà quindi titoli meno Stabili e più soggetti a variazioni percentuali positive o negative che siano.

    Bottoni Applica TS: Permette di applicare un Trading System al titolo selezionato, visualizzando la lista completa delle formule; Info Center: Contiente informazioni di vario genere con analisi dettagliate elaborate dai Servers di Traderlink; Graduatoria: mostra la gradutoria selezionata nelle sezioni precedenti le graduatorie sono state analizzate nei servizi e funzionalità End of Day ; C.

    Warrant: richiama a video una lista ordinata contenente tutti i Covered Warrant emessi dai vari gestori e collegati al titolo selezionato. Nel caso in cui non siano presenti Covered Warrant collegati, questo bottone risulterà disabilitato. Report: Fornisce una lista delle news letter arrivate relative al titolo selezionato. Per controllare se è presente la scheda Fondamentali di un titolo, occorre selezionare il titolo e cliccare sul bottone "Fondamentali". Avendo scelto un filtro, un ordinamento viene visualizzata una determita graduatoria in base ai parametri inseriti nelle due sezioni sovrastanti.

    Una volta visualizzata la graduatoria desiderata è possibile scorrere i titoli in essa presenti tramite i bottoni di scorrimento rappresentati in figura. Servizio Realtime Il servizio di analisi tecnica Visual Trader in versione Realtime l' aiuto fondamentale per orientarsi rapidamente nei mercati finanziari. Utenti Traderlink abbonati. Se si è abbonati al servizio Intraday fornito da Traderlink si deve scegliere questa voce e inserire i codici comunicati al momento dell'attivazione dell'abbonamento al servizio.

    Clienti Directa. Per i clienti Directa è necessario scegliere questa opzione, i codici verranno richiesti al momento della connessione comprende tre tipi di Accessi b.

    Clienti DirectaQuote. Per i clienti Directa abilitati al servizio DirectaQuote. Per poter visualizzare i dati forniti in tempo Reale, selezionare la suddetta voce, poi cliccare sul pulsante "Ottieni Nuovi Codici".

    Verrà visualizzata una pagina di registrazione Directa World; compilare il modulo con i propri dati e inviarlo. In dieci minuti circa, all indirizzo da Lei indicato, saranno disponibili, i codici Realtime da inserire negli appositi spazi bianchi sul fondo della maschera. Accesso Anonimo. Per aderire a questa proposta occorre soltanto cliccare con il tasto sinistro del mouse nello spazio bianco che affianca la voce Accesso anonimo.

    In questo modo il servizio è abilitato. Utente e Password: per verificare, inserire e modificare i codici rilasciati da Traderlink relativi al servizio Intraday. Cofigura Proxy: questa opzione viene utilizzata solo per conessioni effettuate tramite proxy. In tal caso è possibile configurare l'indirizzo IP e il numero della porta di uscita della macchina proxy che effettua la connessione.

    Hai letto questo? METIN2 NON SI SCARICARE

    Il numero della porta di uscita si trova solitamente nelle proprietà e nei servizi del proxy la porta a cui si fa riferimento è una porta di tipo Http, utilizzata solitamente per la connessione a Internet. Collegarsi al Server Realtime: per ricevere in tempo reale le quotazioni, l'andamento dei grafici dei titoli e le variazioni del book a 5 livelli con i dati tramessi da Traderlink.

    Se si è già collegati al servizio dati in tempo reale : Disconnessione dal Server ; Login Trading: per richiamare la maschera di inserimento codici Directa, e accedere al Servizio di Trading da VT; Tabelle : per richiamare il tabellone da visualizzare come ulitma voce è stato inserito il Tabellone Spreads che verrà analizzato qui di seguito ; Configura Tabelle: In questo pannello sono disponibili diverse opzioni: "Nuova lista" permette di creare nuovi Tabelloni. Doc-To-Help Standard Template Servizi di Visual Trader 25 26 "Rinomina lista" permette di cambiare il nome del tabellone, lasciando invariato il contenuto.

    Cofigura Tabellone: permette di impostare le configurazioni del Tabellone prezzi Intraday come Stile, Campi visualizzati, Formattazione dei campi, Intraday. La stessa maschera si ottiene cliccando sul tasto nel tabellone Prezzi Intraday. Migliori: Graduatoria dei dieci titoli migliori; 2. Peggiori: Graduatoria dei dieci titoli peggiori; 3. Indici Italiani: Graduatoria dei titoli italiani; 4. Indici Esteri: Graduatoria dei titoli esteri; 5. Nuovo Mercato: Graduatoria dei titoli presenti nel nuovo mercato in ordine alfabetico; 6.

    Mib Graduatoria dei titoli presenti nell'indice Mib30 in ordine alfabetico; 7. Midex: Graduatoria dei titoli presenti nell'indice Midex in ordine alfabetico; 8.

    Mib30 Intraminmute: Questo bottone visualizza il valore del Mib30 'Intra- Minuto' calcolato ogni 5 secondi dal server di Traderlink. Aumenti di Quantità: Graduatoria calcolata in base allo scostamento sui volumi dei titoli effettuata in base al giorno precedente; Notizie e Analisi Tlink : visualizza l'archivio di notizie relative all'ultimo periodo.

    Cliccando su una particolare notizia prensente nella lista è possibile visualizzare in dettaglio la notizia scelta. Segnali Realtime calcolati : fornisce in tempo reale informazioni sull'andamento del mercato: rileva massimi e minimi significativi, aumenti di volumi notevoli, etc.

    Tabellone Realtime Le funzionalità del tabellone sono incorporate nella barra dei bottoni in basso del tabellone e allo stesso modo si possono richiamare cliccando con il tasto destro del mouse su una qualunque zona del tabellone.

    P: quantita in portafoglio. Verra usato insieme alle funzioni di Trading n. Ask: quantità della migliore proposta di vendita v. Ask: valore della migliore proposta di vendita n. Contratti: numero tolale di contratti scambiati Azioni: pulsante che contiene diverse azioni che si possono attivare sul titolo selezionato.

    Configurazione Tabellone: - Aggiungere uno o più titoli al tabellone, attraverso il menu a tendina che compare in basso a sinistra del tabellone clicca qui per inserire un titolo ; - Eliminare un titolo dal tabellone, selzionando il titolo a premendo il tasto 'canc' da tastiera; Cliccando sul bottone posto in alto a destra del tabellone e selezionando la voce "Configura Lista Analizziamo di seguito tutte le possibili configurazioni: - Scheda Font : per impostare il tipo di caratteri, la dimensione e i colori dei contenuti delle celle; - Scheda Stile : per personalizzare i colori dello sfondo, della riga selezionata, della visualizzazione delle griglia, e tante altre personalizzazioni che riguardano lo stile del tabellone; - Scheda Campi Visualizzati : per rendere visibili o nascondere i campi colonna e spostarli tramite i pulsanti "Giù", "Su" posti al centro delle due colonne in base ad un ordinamento personalizzato ; - Scheda Formattazione : per personalizzare il font, il colore della cella, e la formattazione della colonna selezionata; Doc-To-Help Standard Template Servizi di Visual Trader 27 28 - Scheda Realtime : per impostare le modalità e i colori degli aggiornamenti in tempo reale sul tabellone.

    Tutte queste informazioni possono essere salvate in un modello di Tabellone, selezionando la voce in alto "Salva come Modello" altrimenti, se non interessa salvare il modello basterà scegliere la voce "Salva il Tabellone senza Modello".

    Tutti i modelli si possono richiamare rapidamente tramite il selettore posto in basso accanto ai bottoni del tabellone. Inoltre è possibile ordinare i titoli presenti nel tabellone in base alle colonne in esso presenti.

    Infatti facendo click su uno dei bottoni corrispondenti all'intestazione di ogni colonna si ottiene l'odinamento dei titoli in base al valore della colonna scelta. Facendo ancora click sulla stessa colonna si ottiene l ordinamento inverso. Portaf ' valore del titolo in portafoglio e Q.

    Traderlink - Quotazioni e grafici di borsa

    Richiamando dal menu principale intraday portafoglio comparirà una maschera di visualizzazione del portafogllio, in cui è presente la lista dei titoli in carico. Personalizzabile come il tabellone centrale, vi permette di avere subito in prima fila i titoli su cui avete effettivamente investito. Book E' possibile visualizzare il Book a 5 livelli relativo a un titolo selezionato tramite il bottone nel pannello Intraday oppure attraverso il bottone presente nel tabellone prezzi Intraday o ancora posizionandosi sul campo denominazione nel Pannello Intraday.

    Alla prima apertura della finestra passeranno alcuni secondi, mentre Visual Trader inizia a scaricare dal server i dati specifici. Nella videata sono riportati a sinistra i livelli di Acquisto, mentre a destra quelli vendita. In questo 29 modo sarà più facile cogliere a colpo d occhio la situazione. In alto nel book, subito sotto il nome del titolo, potete trovare una barra che sarà colorata con diverse percentuali di rosso o di verde a seconda che vi sia più domanda o più offerta per il titolo prescelto.

    Visual Trader. Manuale. Doc-To-Help Standard Template Introduzione 1

    Il menu visualizzabile con il tasto destro oppure selezionando il menu Layout permette di scegliere la dimensione più appropriata della finestra di book. Book sul grafico: E' possibile mostrare i cinque livelli del book sui grafici Intraday, cliccando con il tasto destro su una zona vuota del grafico e selezionando la voce sovrapponi book.

    Dopo poco compariranno sul grafico delle linee verdi e rosse, che rappresentano i livelli di book. I livelli si aggiornano da soli, in base alla variazione del book. Tutti Prezzi Nuova funzionalità del servizio Intraday richiamabile dal tabellone prezzi con un click destro del mouse sul titolo dopo averlo selezionato oppure cliccando sul pulsantino vicino al tasto connessione e scegliendo la voce corrispondente nel sottomenu.

    Doc-To-Help Standard Template Servizi di Visual Trader 29 30 Contiene una lista di tutti i prezzi che raggiunge il titolo la maschera Tutti Prezzi si aggiorna al momento in cui viene richiamata e non comprende uno storico sui valori precedenti. La tabella comprende il campo valore e volumi. Il campo valore mostra i prezzi in differenti colorazioni: Verde se il prezzo attuale è superiore rispetto al precedente; Rosso se il prezzo attuale è inferiore rispetto al precedente; Giallo se il prezzo attuale è uguale rispetto al precedente.

    Ad ogni valore del prezzo corrisponde un valore sui volumi, visualizzabile immediatemente nella colonna successiva. Nella parte in basso della maschera abbiamo "Minuto" e "Totale" che rappresentano un calcolo di somma sui volumi rispettivamente a tendenza breve un minuto e a più lungo termine dal momento in cui si è aperta la maschera. E' possibile configurare secondo preferenze personali la maschera "Tutti Prezzi". Contiene una lista di tutti i prezzi che raggiunge il titolo la maschera Tutti Prezzi si aggiorna dal momento in cui viene richiamata e non comprende uno storico sui valori precedenti.

    Scarica anche: SCARICA PREPAR3D

    La tabella comprende i campi: Ora Valore- Volumi -Contratti Come per "Tutti i Prezzi" il campo valore mostra i prezzi in differenti colorazioni: Verde se il prezzo attuale è superiore rispetto al precedente; Rosso se il prezzo attuale è inferiore rispetto al precedente; Giallo se il prezzo attuale è uguale rispetto al precedente.

    Inoltre se in quell'istante il titolo ha avuto più contratti il valore è posto tra parentesi, poichè la borsa calcola e ci invia una media dei contratti. Anche qui, nella parte in basso della maschera abbiamo "Minuto" e "Totale" che rappresentano un calcolo di somma sui volumi rispettivamente a tendenza breve un minuto e a più lungo termine dal momento in cui si è aperta la maschera.

    E' possibile configurare secondo preferenze personali la maschera "Differenza Contratti". Infatti cliccando con il tasto destro del mouse compare lo stesso sottomenu visto per "Tutti Prezzi".

    In questo modo si crea un nuovo titolo di cui è possibile visualizzare gli aggiornamenti in tempo reale, dal tabellone e dal grafico. La gestione Spreads è stata implementata nel servizio Real Time. Con il nuovo VT è possibile creare un Tabellone analogo a quello Realtime per gestire tutti gli Spread di Vostro interesse. Creare un nuovo Spread: Creare un nuovo Spread è come inserire un titolo sul tabellone, solo che in questo caso dobbiamo operare con il Tabellone Spreads.

    Quindi basta aprire il Tabellone Spreads dal menu Realtime, e cliccare sul pulsante NUOVO, per inserire: Descrizione: nome con cui lo spread comparenel tabellone Spreads; Titolo 1: il primo titolo dell'operazione aritmetica; Coefficiente 1: primo coefficiente, solo se si vuole moltiplicare per un valore costante il primo titolo campo non obbligatorio ; Operazione: operazione aritmetica tra i due titoli addizione, Sottrazione, Moltiplicazione, Divisione ; Titolo 2: secondo titolo dell'operazione aritmetica; Coefficiente 2: il secondo coefficiente, solo se si vuole moltiplicare per un valore costante il secondo titolo campo non obbligatorio.

    Visualizzare il Grafico di uno Spread: 33 Aprire il Tabellone Spreads, selezionare quello di cui si vuole visualizzare il grafico e cliccare sul pulsante in basso Grafico Ora possiamo analizzare il titolo con tutti gli atrumenti di analisi tecnica disponibili per un generico grafico Intraday.

    Modificare uno Spread già presente: Aprire il Tabellone Spreads, selezionare quello che si vuole modificare e cliccare sul pulsante in basso Modifica. Eliminare uno Spread: Aprire il Tabellone Spreads, selezionare quello che si vuole eliminare e successivamente cliccare sul pulsante in basso Elimina. Scroller dei Titoli Lo Scroller dei Titoli è una barra scorrevole che permette di tenere sott'occhio i titoli preferiti con il valore aggiornato in qualsiasi momento e in qualsiasi posizione.

    Lo Scroller titoli è configurabile tramite il bottone Scroller. La funzione Portafoglio prevede diverse opzioni: Nuovo portafoglio: da la possibiltà di creare un nuovo portafoglio; Carica portafoglio: carica i portafogli presenti; Elimina portafoglio: elimina i portafogli presenti; Portafoglio attivo in VT: da la possibilità di scegliere uno dei portafogli presenti nella lista per mostrarlo sul grafico oppure per visualizzarlo nel Pannello Principale End Of Day nell'omonima sezione; Password portafoglio: permette di accedere al portafoglio personale tramite una parola chiave questo aspetto sarà trattato in dettaglio nei paragrafi successivi.

    Nel programma è già presente di default un portafoglio "base", considerato come principale, all'interno del quale si possono indicare i propri movimenti riguardanti i titoli. Campi della tabella portafoglio Il Nome del Titolo inserito La data dell'ultimo acquisto Il tipo d'investimento: variabile tra Lng e Shr Long e Short a seconda che la prima operazione sia fatta in acquisto o in vendita.

    Valore Attuale: riporta il valore di riferimento, aggiornato all'ultima contrattazione presente sul Data Base; Percentuale: percentuale attuale di rendimento del titolo. Non tiene conto delle commissioni e delle spese fisse.

    Percentuale Reale: è la percentuale di guadagno effettivo, comprensiva delle spese fisse e commissioni; Saldo reale: Saldo attuale sul titolo compreso di commissioni e spese fisse. Con il tasto Operazione è possibile inserire una nuova operazione sul portafoglio oppure visualizzare un'operazione già presente se prima si è selezionato un titolo nel portafoglio. Cliccando su questo pulsante compare la maschera dei Movimenti da cui è possibile selezionare il tipo di Movimento, tra quelli elencati, il titolo su cui effettuare l'operazione e i campi in cui inserire le modalità dell'operazione.

    Spese Permette di impostare i valori che saranno presentati automaticamente, relativi alle spese fisse, calcolate in Euro, ed alle spese di commissione, calcolate in percentuale. Si tenga presente che i valori qui inseriti, saranno proposti come standard solamente sulle operazioni che effettuerete in seguito alla modifica: quelle precedenti resteranno invariate.

    Movimenti Questa funzione permette all'utente di visualizzare tutti i movimenti relativi ai titoli presenti in portafoglio ed eventualmente di eliminarli, modificarli e ricalcolarli. Selezionando un titolo sul portafoglio e cliccando sul bottone Movimenti, compare la maschera relativa a tutte le operazione effettuate su quel titolo in ordine di data.

    Cliccando il bottone "Movimenti", dopo aver selezionato un titolo inserito in Portafoglio, si accede direttamente alla zona del pannello dei Movimenti con alcune selezioni già impostate. Prima fra tutte sarà già indicato il Titolo su cui agire lo stesso che era stato selezionato. La maschera dei Moviemnti mette a disposizione tre funzioni: 1 Elimina: funzione che risulta attivata solamente se è selezionato un titolo inserito in Portafoglio.

    Le modifiche e le cancellazioni effettuate non hanno alcun effetto sullo Storico e sulla Lista Movimenti attraverso il bottone Ricalcola quindi è possibile aggiornare anche la sezione Riepilogo e la sezione Movimenti.

    Inoltre nella Maschera Movimenti è possibile scegliere attraverso il selettore presente in alto a sinistra, un nuovo tipo di movimento relativo ad un altro titolo presente in portafoglio.

    Scelto il tipo di movimento sulla parte immediatamente a destra compare il Totale Movimentato che è la somma di tutti i Valori totali. Grafici Accede ad una sezione di riepilogo grafico del Portafoglio titoli all'interno del quale sono evidenziate la ripartizione del portafoglio e le percentuali di guadagno per ogni settore.