Skip to content

SCARICA DINASTIA DEI PAPERI


    set - La Grande Dinastia dei Paperi 28 - Anno ()Italiano - CBR DOWNLOAD CLOUDSIX + EASYBYTEZ http:form-wizard.info7qZF6ZH. Storia e Gloria della dinastia dei paperi PDF scaricare. SCARICA · LEGGI. Storia e Gloria della dinastia dei paperi pdf scaricare gratuitamente. Author: Disney. Scarica Storia e Gloria della dinastia dei paperi (Special a fumetti Vol. 2) PDF. Scarica ora e-book Storia e Gloria della dinastia dei paperi: Le più belle storie special Format: eBook includes PDF, ePub and Kindle version. Scaricare. - Scarica Libro Gratis Storia e gloria della dinastia dei paperi Pdf Epub Leggere Online Storia e gloria della dinastia dei paperi Libro di Una.

    Nome: dinastia dei paperi
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:57.43 MB

    Episodio 1 Zio Paperone e il rimbombo lunare : Paperone e Archimede Pitagorico, a bordo di un razzo viaggiano nello spazio verso la Luna perché Paperone ha sepolto, in una caverna sotterranea lunare, un prezioso scrigno ripieno di antiche monete d'oro con un gran valore anche affettivo ed è intenzionato a riprenderselo per evitare che gli studi scientifici che si stanno effettuando sulla Luna portino alla scoperta di questo prezioso cofano; le monete sono dotate di un potere magico per il quale, una volta sfregate fra i polpastrelli della mano, mostrano la storia del personaggio che vi è raffigurato, o in che modo esso ha avuto a che fare con gli antenati dei paperi.

    Quando poi Archimede e Paperone tornano sulla Terra, la polizia li cattura per metterli in quarantena. A quel punto Paperone decide di portarsi il cofano con le monete d'oro, ma Paperino, pensando che ad avvicinarsi fossero stati i Bassotti , lo ha già gettato in mare. Episodio 2 Paperina e i papiri del Pah-Peh-Rheo : Si salvano sette monete raffiguranti ognuna un antenato della famiglia. La prima moneta porta i paperi sulle tracce una loro antica antenata che è stata faraone nell'Antico Egitto, Cleopat-Perina, bisnonna della famosa Cleopatra e le cui tracce si limitano ad alcuni enigmatici papiri lasciati da suo zio Pah-Peh-Rheo, gran tesoriere del regno.

    Saputo questo dal direttore del museo di Paperopoli, i quattro paperi tornano a casa e, memori dell'insegnamento di Paperone sul potere magico delle monete, effettuano il rituale che fa scaturire una nebbia dalla moneta che riporta i paperi indietro nel tempo fino all'epoca del Pah-Peh-Rheo il quale cerca di mettere in salvo le sue ricchezze e la sua persona dalle avide mani dei Beduini del basso Nilo, antenati dei Bassotti, i quali, dopo essere stati ingannati una prima volta, cercano di mettere le mani sul tesoro reale, ma ancora una volta il tesoriere egizio riesce ad imbrogliarli, ma al caro prezzo di dover fuggire in un paese straniero.

    Nella notte, allora, Gamba si rivolge a Rockius Duckius , centurione della legione romana, col quale si mette in combutta per soffiare il malloppo a Petronius e ai Beduini.

    L'intervento di Rockius consente la scoperta del tesoro ma anche l'arresto di Petronius e del nipote Paperinius.

    Nel frattempo lo zio del povero papero, Don Paperon y Paperonios, è disperato perché i toreri alle sue dipendenze sono in sciopero e chiedono l'aumento. Decide allora di mandare Paperin come torero ad affrontare il toro più feroce di tutto lo stato. In realtà Paperonios sostituisce i cartelli del nome per mandare, al posto del diabolico toro , il ben più mansueto El Pelandro, toro con grandi doti drammatiche.

    Segue un incredibile inseguimento che si conclude con l'atterraggio del torero nel palco reale che convince la regina ad abolire le corride. Episodio 6 Paperino e il fuorilegge di Pensacola : il Filibustiere Mascherato, un ribelle che cerca di far sollevare le colonie spagnole contro la madrepatria.

    La Saga di Paperon de' Paperoni

    Sfuggito alla ricerca dell'ammiraglio barone Roquer de' Conquibus, avo di Rockerduck, il fuggiasco arriva a Pensacola , il suo paese natale, dove scopre di avere una taglia sulla testa. Paperino insieme ai nipotini vanno verso le everglades dove incontrano i Bellicosi Bucanieri che li catturano portandoli dal loro capo, Roquer, dove scoprono le monete coniate dal Filibustiere Mascherato e, confrontando l'effigie sulla moneta, si scopre che il ricercato e Paperino sono la stessa persona.

    Roquer manda un messaggio al viceré comunicandogli il suo ritorno con tanto di prigionieri ma, di fronte al viceré, i paperi sbugiardano Roquer dimostrando che il contrabbandiere che sta mettendo in difficoltà il commercio delle colonie altri non è se non il barone de' Conquibus.

    Episodio 7 Zio Paperone e i cannoni del Mississippi : durante la guerra civile americana, gli avi dei paperi cercano di portare avanti il commercio del cotone. Paperhone e, per salvarsi da un improvviso bombardamento finiscono arenati su un isolotto. Paperhone decide di abbandonare il battello per dirigersi verso l'ovest, mentre lungo il fiume i Bravacci della Baia e Pokerdyck, feroce avversario di Paperhone, stanno aspettando proprio il vecchio papero e il suo battello.

    Pensando un po' più intensamente di altri Saltando un po' più in fretta! Dopo essersi calmato, Paperone pensa ad un piano: con l'aiuto dei suoi nipoti, installa uno scivolo che gli consente di svuotare lentamente il deposito.

    Osservano i camion che usano i Bassotti, che finiscono per scaricare i materiali extra del cantiere in un lago fuori Paperopoli.

    Paperone compra il lago, poi svuota un po' alla volta il deposito, facendo finire i soldi nei camion dei criminali, per poi essere svuotati nel lago. Quando i Bassotti finiscono l'edificio, iniziano ad attuare il piano della rapina ma, con molta sorpresa, trovano un deposito vuoto.

    Tuttavia, Paperone non è tranquillo. Preoccupandosi che il fango sul fondo del lago possa rovinare le banconote, tira fuori un po' di soldi alla volta per metterli dentro barattoli di vetro, prima di essere di nuovo rimessi in acqua.

    La grande dinastia dei paperi Series by Walt Disney Company

    Un trucco imparato dal papero quando esplorava un galeone spagnolo affondato, che aveva ancora i documenti intatti in una bottiglia di vetro. Il bassotto scopre il nascondiglio dei soldi. Ancora con i soldi in fondo all'acqua, Paperone inizia a sentire la mancanza della sua nuotata quotidiana nelle monete.

    Per rimediare, decide di creare un'isola temporanea di denaro. Ma mentre si concede un "bagnetto", un bassotto lo osserva, per caso, da lontano. Rendendosi conto che i bassotti hanno scoperto il luogo dei suoi soldi, Paperone chiama immediatamente i suoi nipoti per aiutarlo a proteggere il lago. Paperone, Paperino e i nipotini si ritrovano quindi a difendersi dai vari attacchi dei Bassotti alla diga.

    Prima di tutto usano una lente d'ingrandimento gigante, sospesa da un pallone meteorologico, per focalizzare la luce del sole sulla diga, sperando di bruciarla.

    Storia e gloria della dinastia dei paperi

    Il pesce con dentro la bomba. Successivamente infilano una bomba nell'esofago di un salmone e lo mandano a nuotare verso la diga. Fortunatamente Quo stava pescando e riesce ad intercettare il pesce prima che esploda.

    Paperone consiglia di intercettare tutti gli altri pesci controcorrente e di infilare poi una rete. Il terzo piano dei Bassotti consiste invece nell'uso di cormorani addestrati che trasportano bombe di napalm, ma anche questo piano fallisce.

    Un Paperone senza segreti, che rischia di perdere la sua aura affascinante ed imponente. Ma è anche l'aspetto secondo me più bello in assoluto, nonostante sia il più struggente A un certo punto arrivi a comprenderlo, a sentire la sua sofferenza e la sua gioia come se fossero tue. E, con una punta di rammarico, arrivi a compatirlo.

    Perché ti rendi conto che ci son capitoli bui nella vita di qualsiasi persona, anche della più grande, e la vita di Paperone è un continuo susseguirsi di luci ed ombre. Poco a poco la ricchezza materiale lo allontana sempre più da quella interiore, arrivando a perdere di mira il suo vero obiettivo ed il vero tesoro che in realtà ha sempre avuto, ovvero l'affetto dei cari Paperone torna alla ribalta sotto nuove spoglie, mostrando un lato di sé che forse era ancora sconosciuto addirittura a sé stesso: pur non essendo il suo spirito intaccato, egli non è più il lustrascarpe che sogna l'avventura e la ricchezza, né l'uomo - pardon, il papero - che viaggia per il mondo alla continua ricerca di ricordi ed esperienze più che di tesori, né soprattutto è più il vecchio cinico e scorbutico che si allontana per decenni da casa scacciando via l'affetto dei familiari.

    È semplicemente Paperone, forse finalmente il VERO Paperone, colui che ha sempre voluto essere e che, per vari motivi, non è mai stato. Più che altro la cosa che a me non è piaciuta molto è stata l'aggiunta continua negli anni di ulteriori capitoli Non tanto i quattro capitoli extra, che si collocano comunque dopo fine della Saga e, quindi, non vanno ad intaccarla direttamente Mi sembra tanto un tentativo di addolcire alcuni momenti dolorosi del passato di Paperone, un po' come cadere nella tentazione di aggiustare qualcosa che, pur essendo triste, sotto quest'ottica resta comunque giusta.

    D'altronde l'Italia è sempre stata fra le maggiori capitali artistiche mondiali in ogni campo, ed il fumetto non è da meno.

    Tu stesso hai ricordato la saga della Spada di Ghiaccio, una storia anch'essa straordinaria, ma ci sono altre produzioni disneyane di stampo italiano che non sono da meno: ripenso ad esempio all'Inferno di Topolino, che per me è un altro piccolo capolavoro Contraddizioni, versioni diverse, Zio Paperone da solo ha 50 passati differenti Ok creare storie sempre nuove, aggiungere personaggi eccetera