Skip to content

SCARICARE FATTURE MEDICHE ESTERE


    Modello / sono detraibili anche le spese mediche sostenute all'estero e di seguito vedremo istruzioni, regole e quando è necessaria. Le spese mediche sostenute all'estero sono detraibili nel / al pari di quelle sostenute in Italia, ma bisogna seguire alcune regole. Le spese mediche sostenute all'estero sono detraibili nella dichiarazione dei redditi con gli stessi criteri usati per quelle sostenute in Italia. L'importante è aver . Le spese mediche sostenute in un territorio comunitario o convenzionato con lo I costi sostenuti all'estero danno diritto a un rimborso al pari di quelli sostenuti in . Per poterla scaricare deve essere intestata al titolare della carta di credito?. Quali sono le regole per la detrazione delle spese mediche sostenute all'estero e qual è il limite per la detraibilità?.

    Nome: fatture mediche estere
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:42.51 Megabytes

    La normativa offre al cliente anche un altro vantaggio ovvero la detraibilità delle spese per lenti a contatto sostenute dai famigliari fisicamente a carico. La troverete in tutte le fatture Adrialenti. Detrazione fiscale Irpef per gli occhiali da vista Nella dichiarazione dei redditi si possono inserire anche le spese sostenute per l'acquisto di occhiali da vista.

    Le spese concernenti sia l'occhiale da vista completo di lenti, sia l'approntamento dei rispettivi occhiali, se prescritto da un medico sono detraibili. Qualora l'acquisto di occhiali fosse effettuato senza la prescrizione medica, occorrerà l'attestazione rilasciata dall'ottico dalla quale risulti la necessità dell'acquisto per sopperire a una patologia.

    Come fare nella pratica?

    Lasciando da parte la discussione sulla qualità, diamo uno sguardo alle implicazioni fiscali.

    Dichiarazioni dei redditi: detrazioni per spese mediche Un ripasso della normativa: secondo le regole vigenti, le spese mediche sono detraibili dalla dichiarazione dei redditi per cifre che superano i ,11 euro. Nella maggior parte dei casi, le spese dentistiche hanno importi superiori a tale soglia.

    Ma il quesito è: anche le spese estere sono detraibili? La risposta è affermativa: ai fini della detrazione, quello che conta è che le cure siano state effettuate dal dichiarante o dai famigliari a carico.

    Citiamo come esempio la Provincia di Bolzano, che ha rapporti con strutture convenzionate anche all' estero ad es. In Italia la Direttiva è stata recepita con il Decreto Legislativo del 4 marzo , n.

    Per ulteriori informazioni consultate il nostro sito. I necessari approfondamenti andranno fatti dall'utente direttamente presso le strutture delle Aziende Sanitarie Locali.

    In alternativa, la fattura di spesa deve essere emessa da un centro medico specializzato in ortopedia. Il principio per la detraibilità stabilisce che le prestazioni eseguite dai vari professionisti fisioterapisti, biologi nutrizionisti, ecc.

    In relazione: F24 IN BIANCO SCARICA

    Tuttavia, se una prestazione di osteopatia é resa da un iscritto alle professioni sanitarie riconosciute, allora la spesa è detraibile. Limite Nessuna norma menziona un tetto massimo massimale entro cui é possibile scaricare le spese sanitarie.

    La franchigia é pari a ,11 euro: se quindi le spese sanitarie detraibili non raggiungono questa somma, non puoi scaricarle. Hai quindi diritto a una detrazione pari a In questo caso quindi, devi dividere 3.

    Attenzione Solo per i familiari non a tuo carico vige un preciso limite.